News

News

Nuova offerta di tecnologia

03/08/2012
Il prodotto, con protezione brevettuale, è sintetizzato con il metodo sol-gel. La soluzione, applicata alle superfici (spin o dip coating, spray, pennello) è in grado di vetrificare a temperatura ambiente formando un film protettivo perfettamente compatibile con le superficie silicatiche. La sintesi non prevede l’impiego di componenti organiche ed il protettivo che ne deriva è di silice pura. Inoltre il prodotto è adatto al trattamento di superfici sensibili ad ambienti acidi o basici, poichè il suo pH è neutro. Il film consente di abbattere le irregolarità superficiali dovute a difetti di fabbricazione, ad aggressione da agenti esterni e a danneggiamento accidentale. Ne consegue una diminuzione della superficie specifica esposta al deterioramento con contemporaneo aumento dell’idrorepellenza. Il film protettivo è sottile (~200 nanometri), incolore, trasparente e mantiene inalterate le caratteristiche ottiche del substrato. Prima della deposizione il substrato da trattare viene caratterizzato dal punto di vista chimico-fisico, al fine di progettare la formulazione più adatta.

Dettagli